Le caratteristiche degli spazi di coworking

In questo articolo vedremo quali sono le principali caratteristiche degli spazi di coworking.
Benchè si tratti di un modello di lavoro sempre più diffuso, non tutti ancora conoscono bene tutte le potenzialità del coworking: capire meglio di che cosa si tratta ci aiuterà a decidere si si tratta di una opzione che fa per noi e per il nostro business.

Vuoi avere maggiori informazioni?

TELEFONACI ORA
SCRIVICI UNA EMAIL

Quali sono le caratteristiche degli spazi di coworking?

Per cominciare a delineare in maniera efficace quali sono le caratteristiche degli spazi di coworking, è importante capire innanzitutto che cos’è e come funziona.

Il coworking corrisponde infatti a un concetto molto diverso dalla classica locazione.
Si tratta di una soluzione molto più agile e versatile, che non prevede necessariamente contratti lunghi e vincolanti e che garantisce invece una vasta gamma di ulteriori servizi.
Vediamo quindi insieme tutte le principali caratteristiche degli spazi di coworking.

  • Condivisione degli spazi. La base del coworking è proprio questa: più lavoratori si incontrano e condividono uno spazio di lavoro. Non si tratta però di impiegati di una stessa impresa che si riuniscono nell’ufficio aziendale, come accade normalmente. Il coworking vede lavorare fianco a fianco professionisti che possono provenire anche da realtà molto diverse, che trovano nel coworking space una situazione ideale per svolgere la propria attività.
  • Affitto di una postazione. Nello spazio condiviso, ciascuno affitterà una propria postazione di lavoro. Può trattarsi, ad esempio, di una scrivania in un ampio open space, ma in alcuni casi si possono trovare anche soluzioni più appartate, in piccoli uffici condivisi.

Scegliere il coworking space più adatto a noi e al nostro stile di lavoro è molto importante: informiamoci in anticipo sulle tipologie di postazioni che la struttura a cui ci rivolgiamo mette a disposizione, in modo da sapere quali sono le possibilità per poter lavorare al meglio. La postazione viene fornita completa del mobilio da ufficio necessario e pronta all’uso.

  • Flessibilità massima. Quando si parla di caratteristiche degli spazi di coworking, non si può non menzionare la comodità garantita dalla possibilità di affittare la nostra postazione soltanto quando ne abbiamo davvero bisogno. Solitamente, l’opzione base è quella di un affitto giornaliero.

In questo caso, al termine della giornata lavorativa il cliente dello spazio coworking deve liberare la postazione dai propri materiali (se al termine della giornata decidesse di tornare il giorno dopo, potrebbe essere necessario cambiare postazione).
Esistono anche possibilità di un affitto più esteso: pacchetti che comprendono più accessi, affitto settimanale o mensile. Ci si può trovare così bene da decidere di lavorare sempre nel proprio coworking space.

  • Servizi. Nel prossimo paragrafo li vedremo nel dettaglio, ma è importante spiegare subito che sono una delle essenziali caratteristiche degli spazi di coworking. Sono parte integrante del concetto stesso di coworking space e lo rendono molto di più di un semplice affitto.
  • Community. Tra i pregi principali del lavoro in un coworking c’è proprio quello della possibilità di riunire più lavoratori in una comunità, offrendo la possibilità ai diversi professionisti di ampliare il proprio network, con ricadute positive importanti sulla crescita della propria attività.

Talvolta le strutture stesse incentivano la formazione di una community tramite eventi o workshop su temi di interesse trasversale.

Queste caratteristiche degli spazi di coworking esercitano una forte attrattiva soprattutto per professionisti e lavoratori freelance.
Molto spesso, specialmente nelle fasi iniziali della propria carriera, si preferisce evitare di investire una ingente quantità di risorse nell’affitto o nell’acquisto di un ufficio e molti decidono di lavorare da casa.
Conciliare lavoro e vita privata grazie allo smart working può essere una risorsa, ma per molti lavoratori presenta anche una serie di difficoltà.
Non tutte le abitazioni hanno uno spazio adatto e separato da dedicare esclusivamente all’attività lavorativa, e la nostra casa può essere una fonte infinita di distrazioni.
Talvolta il fatto di lavorare da casa porta all’incapacità di separare momenti di lavoro e di relax, conducendoci a un’incapacità di staccare davvero la spina dalle faccende lavorative, che causa un forte stress pericoloso per la nostra salute.
L’indipendenza, inoltre, può tradursi in senso di isolamento se ci sentiamo privati della possibilità che il lavoro in sede ci offre di stringere legami sociali e professionali.
Ecco perché anche i lavoratori freelance, amanti di libertà e autonomia, amano gli spazi di coworking.

Non si tratta, però, solo di lavoratori singoli. I coworking space sono infatti sempre più apprezzati anche da imprese artigiane o start up, che possono condividere con altri un flusso di idee ma anche attrezzatura necessaria per svolgere la propria attività, abbattendo così i cosi e generando un circolo virtuoso di conoscenze.

Richiedi il tuo preventivo personalizzato online?

TELEFONACI ORA
SCRIVICI UNA EMAIL

I servizi dei coworking space

Come abbiamo già accennato, i servizi erogati sono una tra le fondamentali caratteristiche degli spazi di coworking. Ma di quali servizi si tratta? Vediamoli più nel dettaglio.

  • Scrivania: come già spiegato, viene fornita completa di tutto il necessario per essere immediatamente utilizzabile.
  • Fornitura e pagamento di utenze: la gestione di tutto questo aspetto è delegata alla struttura che gestisce il coworking space. Nessuna preoccupazione quindi per il cliente, che troverà un ambiente riscaldato o climatizzato, non dovrà gestire alcun contratto e alcuna bolletta e potrà preoccuparsi soltanto del proprio lavoro. Il costo è compreso all’interno della tariffa, quindi non ci si deve attendere alcuna spesa ulteriore. Ciò rappresenta un forte risparmio rispetto ai costi che prevede il tradizionale affitto di un ufficio.
  • Connessione internet. Una buona connessione wi-fi è indispensabile per svolgere qualsiasi attività lavorativa, ed è per questo che non manca mai tra i servizi di uno spazio di coworking.
  • Servizio di pulizie: lavorare in uno spazio pulito e curato è fondamentale per il nostro benessere fisico e mentale. Il servizio di pulizia e di manutenzione dell’ambiente di lavoro è a carico della struttura, senza spese ulteriori richieste al cliente.
  • Servizio di segreteria: gestito interamente dalla struttura ospitante, garantirà lo smistamento della corrispondenza postale e telefonica, indirizzerà eventuali ospiti e fornirà supporto in caso di organizzazione di eventi e riunioni.
  • Area ristoro: fondamentale per una pausa rigenerante, ma anche per scambiare due chiacchiere e coltivare nuove conoscenze e relazioni. Può trattarsi di un vero e proprio bar, oppure di una zona relax dotata di distributori automatici.
  • Sale meeting e sale conferenze: in molti spazi di coworking sono disponibili su prenotazione anche sale riunioni che possono essere affittate a seconda delle necessità. Si tratta di un servizio extra ma estremamente utile per professionisti e start up che decidano di organizzare una riunione.

Abbiamo visto le principali caratteristiche degli spazi di coworking e i servizi più importanti che vengono garantiti in queste strutture. Per concludere, un suggerimento: cerchiamo uno spazio di coworking adatto alle nostre esigenze, in una zona comoda da raggiungere con mezzi pubblici o propri. Solitamente, a offrire questo tipo di servizi sono i centri uffici o i business center, che possiamo cercare su internet e contattare per una prima richiesta di informazioni.